Autore Topic: IN UNA SITUAZIONE COSI GRAVE......  (Letto 1293 volte)

default

  • Newbie
  • *
  • Post: 17
    • Mostra profilo
IN UNA SITUAZIONE COSI GRAVE......
« il: Agosto 28, 2012, 01:11:56 pm »
IN UNA SITUAZIONE A DIR POCO ALLARMANTE... NEL NOSTRO UFFICIO SI CERCA DI PARLARE CON QUALCUNO DEL COBAS, E NON TROVIAMO NESSUNO VUOI VEDERE CHE SONO GLI UNICI IN VACANZA (NON CONTRATTUALE EHI STIAMO BEN ATTENTI UN PARRAMMU DI SOLDINI CHE APPENA UN SINDACATO VIENE A SAPERE DI QUALCHE ARRETRATO O AUMENTO FA DI TUTTO PER FARCELO PERDERE!!) CON TUTTA QUAESTA GRAVE SITUAZIONE CONTABILE MAH!! VALLI A CAPIRE .......
SPERIAMO CHE DOPO ESSERE STATI MORTIFICATI CONTINUAMENTE DA TUTTA LA STAMPA CON A CAPO IL NOSTRO POVERO PRESIDENTE FINALMENTE IL 28 OTTOBRE SAREMO NOI A MORTIFICARE  (A MENO DI UN FULMINANTE COLPO DI MASOCHISMO GENERALE) I 90 ONESTI SAZI ALLEGRI E TRANQUILLI......

Benedetto Mineo

  • Visitatore
Re:IN UNA SITUAZIONE COSI GRAVE......
« Risposta #1 il: Agosto 30, 2012, 06:55:00 pm »
LA SEGRETERIA DEL COBAS/CODIR E' STATA APERTA ININTERROTTAMENTE PER TUTTO IL MESE DI AGOSTO e lo dimostrano anche gli articoli stampa che riportano le dichiarazioni del nostro sindacato.
Ci siamo alternati mantenendo alta la guardia, affrontando tutte le emergenze e presenziando alle riunioni di agosto presso l'Aran e la Funzione Pubblica.
Anche il sito stato costantemente aggiornato con la pubblicazione dell'accordo famp, del programma assistenziale, del resoconto del CIV, l'emergenza musei etc, etc.
Ritengo (e sono sicuro di non sbagliarmi) che tu sei stato un mesetto con le p..... al sole o in acqua.
Per il prossimo anno vedremo di organizzarci per farti avere i comunicati del Cobas/Codir direttamente in spiaggia.
Benedetto Mineo