Autore Topic: chiarimenti prepensionamento  (Letto 605 volte)

rosario surrusca

  • Visitatore
chiarimenti prepensionamento
« il: Novembre 21, 2018, 11:21:03 am »
buongiorno a tutti, con circolare n° 120577 l'assessorato alla funzione pubblica comunica l'adeguamento alle speranze di vita e lo applica anche alle richieste di  prepensionamento del 2015. In particolare il requisito minimo per accedere alla pensione di anzianitą viene aumentato di 5 mesi e spostato a 62 anni quando invece la legge sacconi a cui fa riferimento il prepensionamento della  legge regionale n° 9 del maggio 2015 prevedeva dal 2019 un innalzamento a 61 anni e 11 mesi.
Il sindacato come sarebbe stato ovvio avrebbe dovuto contestare il tutto.  Il sottoscritto con questo abuso non potrą accedere al prepensionamento per 11 gg. e credo che anche altri colleghi ignari dell'abuso si troveranno nella stessa condizione. come intende muoversi il sindacato cobas codir sarą sempre incazzato o preferirą la solita politica del non sento, non vedo, non parlo?

rosario

  • Visitatore
Re:chiarimenti prepensionamento
« Risposta #1 il: Novembre 21, 2018, 11:23:29 am »
buongiorno a tutti, con circolare n° 120577 l'assessorato alla funzione pubblica comunica l'adeguamento alle speranze di vita e lo applica anche alle richieste di  prepensionamento del 2015. In particolare il requisito minimo per accedere alla pensione di anzianitą viene aumentato di 5 mesi e spostato a 62 anni quando invece la legge sacconi a cui fa riferimento il prepensionamento della  legge regionale n° 9 del maggio 2015 prevedeva dal 2019 un innalzamento a 61 anni e 11 mesi.
Il sindacato come sarebbe stato ovvio avrebbe dovuto contestare il tutto.  Il sottoscritto con questo abuso non potrą accedere al prepensionamento per 11 gg. e credo che anche altri colleghi ignari dell'abuso si troveranno nella stessa condizione. come intende muoversi il sindacato cobas codir sarą sempre incazzato o preferirą la solita politica del non sento, non vedo, non parlo?